Sotsora è una tavola di legno tagliata a 45 gradi lungo i lati lunghi, poi ribaltata e rifilata a 45 gradi sui lati corti, per creare degli incavi per facilitare la presa. Afferrata e sollevata per il lato lungo è un tagliere, per il lato corto un portavivande. Su un lato si taglia e sull’altro si serve.

Per evitare confusioni, abbiamo incavato il lato portavivande, così se piatti e tazzine dovessero scivolare vengono contenuti dai bordi leggermente rialzati.
Infine, abbiamo chiuso l’incavo con un tappo, che può a sua volta funzionare come tagliere o come portavivande.

Tanto con poco: basta ribaltare sottosopra.